SMALTIMENTO RIFIUTI NON PERICOLOSI

L’azienda si occupa dello smaltimento di calcinacci, inerti e di tutti i rifiuti edili provenienti dalle lavorazioni di demolizione e ristrutturazione quali: calcinacci, cemento, mattoni, ceramiche, materiali di costruzione escluso legname, plastiche o altre impurità (CER 17.09.04) e asfalti (CER 17.03.02). La ricezione dei materiali avviene esclusivamente dopo un primo controllo visivo e se accompagnato da formulario di identificazione del rifiuto, solo in seguito lo smaltimento dei rifiuti è effettuato presso impianto autorizzato. 

CER 17.09.04

CER 17.03.02